Zermatt E Saas Fee, Due Regine Dello Sci Estivo Nel Cuore Delle Alpi Svizzere

0
48

Zermatt e Saas Fee, regine dello sci estivo in Svizzera

27 agosto – La riapertura della maggior parte degli impianti sciistici dell’arco alpino è ancora molto lontana, ma alcuni comprensori delle Alpi Svizzere sono in grado di offrire a chi non rinuncia allo sci nemmeno d’estate piacevoli discese innevate ed ottimi impianti di risalita. Zermatt e Saas Fee, rinomate località sciistiche invernali, sono apprezzate dagli appassionati anche nei mesi più caldi per la qualità degli impianti e delle strutture per lo sci estivo.

Zermatt (vuoi andarci anche tu?), nella regione del Valais, è la stazione sciistica più meridionale della Svizzera. La peculiarità di questo paese è quella di essere completamente off limits per le automobili, che devono essere parcheggiate a Täsch, a pochi chilometri da Zermatt da dove si prosegue in treno o in autobus fino a destinazione. Le piste si sviluppano sul ghiacciaio Matterhorn, che altro non è che il versante svizzero del Monte Cervino. La stagione sciistica estiva inizia a maggio e termina a novembre, una delle più lunghe delle Alpi, per il comprensorio più grande e più alto d’Europa (3899 metri) con i suoi 25 chilometri di piste e 8 impianti di risalita aperti tutta l’estate. Le caratteristiche della neve estiva è ideale per i principianti, ma la vastità dell’area offre piste adatte a tutte le esigenze, anche a quelle dei più esperti.

Saas Fee (vuoi andarci anche tu?), invece, nel comprensorio conosciuto come “La Perla delle Alpi”, è situata ai piedi del Dom, la cima più alta della Svizzera (4.545 metri) ed è circondata da montagne altissime che superano i 4.000 metri. In estate si scia sui 20 chilometri delle 5 piste del ghiacciaio Mittelallalin, ad un’altezza che oscilla tra i 2.700 e i 3.600 metri. Il centro del paese, anch’esso vietato alle auto e alle moto, è una metà apprezzatissima dai turisti di tutta Europa per le su moderne attrezzature ricettive e turistiche. Tra una discesa sugli sci e l’altra è d’obbligo una visita al museo cittadino che espone arredi tipici e oggetti dell’artigianato locale, mentre gli amanti delle escursioni in alta quota apprezzeranno i dintorni di Saas Fee, dove si diramano numerosi sentieri panoramici.

Informazioni

Comments are closed.

More News