Hotel Exedra Roma

0
48

di Vanessa Bozzi

Roma. Una piazza ricostruita e regalata a turisti e cittadini. A pochi metri la Stazione Termini. A pochi centimetri le antiche Terme di Diocleziano e la Basilica Degli Angeli di Michelangelo. Qui in Piazza della Repubblica sorge il nuovissimo e superlussuoso Hotel Exedra, della Catena Boscolo, garanzia di comfort e ospitalità in uno dei più ricchi e completi alberghi che la Capitale abbia mai avuto. 236 stanze di 40 mq, mobili antichi o elementi decò, eleganti tappezzerie dorate alle pareti, tende alle finestre che si affacciano sulla piazza e sulla fontana che di notte crea suggestivi giochi di luce. Zone notte soppalcate e ampi specchi in eleganti cornici.

E il bagno invita al relax e alla cura di sè…Gli specchi ricoprono un‘intera parete, il ripiano in marmo avvolge i lavandini, shampoo e bagnoschiuma rigorosamente griffati accarezzano la pelle dei clienti. Che all’Exedra davvero si sentono appagato e coccolati, soddisfatti in tutti i loro desideri. Dai vogliosi di massaggi nel centro estetico a maniaci di internet con il collegamento alla retel da ogni stanza. Non ultima, trova ampia gioia il palato. Due i ristoranti dell’ Exdra, la Frusta e il Tazio entrambi progettati da Adam D. Tihany. Il primo è in un ambiente minimal-chic bianco con tavoli in cristallo. In secondo è una vera e propria champagneria oltre che un ristorante, accogli il cliente in un’atmosfera più calda con luce soffusa di candele e poltroncine nere. In entrambi un omaggio alla Roma più amata dalle star quella della Dolce Vita. Alle pareti infatti si trova una serie di scatti in bianco e nero sulle star a passeggio e in visita nella Captale. E per chi non si accontenta… il massimo del godimento nella terrazza da cui si domina una bella fetta di panorama romano. Un parte è adibita al convivio, con tanto di maxi caffettiera troneggiante e una parte invece è dedicata al relax più puro e ai bagni di piacere nell’esclusiva piscina Jacuzzi.

Che ci fate ancora a casa?

Per informazioni www.boscolo.com

Comments are closed.

More News